Calcio

Turris, il Presidente Colantonio avverte: 'Senza stadio vado via'

20.05.2019 22:34

Messaggio chiaro da parte del presidente Colantonio al termine del match con il Marsala. Le ultime traversie sul fronte Liguori hanno lasciato il segno, oltre al danno d’immagine ed economico, tanto da indurre il patron corallino ad un ultimatum: “Non sono io a voler mollare, ma per poter operare dobbiamo essere messi nelle condizioni per farlo. Se non ci sono i presupposti giusti per fare bene, è chiaro che non vado avanti per perdere tempo. Io voglio andare in C, ma è chiaro che se non c’è la struttura, se chi di dovere non ci dà una mano, il progetto non può realizzarsi. La prossima settimana non parlerò di calcio, mentre in quella successiva comunicherò esplicitamente quali sono le condizioni per poter restare. Se queste si realizzeranno il progetto proseguirà, altrimenti lascerò il titolo a disposizione per chiunque volesse subentrare. Perché senza prospettive di poter ambire ai professionisti, è inutile continuare ad investire…”.

Avellino, De Vena: 'Non vogliamo saperne di andare in vacanza...'
D/G - Lanusei, Bernardotto verso la Vibonese