Calcio

Tateo: “Di Piazza resta a Catania”

07.07.2019 13:58

Giovanni Tateo, agente di Matteo Di Piazza, ha commentato il futuro del calciatore del Catania. “Di Piazza è confermatissimo dal Catania - ha dichiarato ai microfoni di Tuttocalciocatania -. Noi abbiamo sposato il progetto al 300% facendo la guerra per portarlo via da Cosenza a gennaio. Giocare a Catania era un suo desiderio da anni. Se non c’è qualcosa di catastrofico non penso che si muoverà. Poi per carità, in fase di mercato tutto può succedere. Ma credo di escludere una partenza. Il giocatore ha altri due anni di contratto e decide il Catania”. Su Curcio e Partipilo, possibili obiettivi di mercato del club siciliano. “Confermo di avere parlato di Curcio nell’ottica di un eventuale scambio perché Marotta piace al Vicenza. Ma nel modulo di Camplone, Curcio non è il giocatore ideale. E’ più un trequartista. Tatticamente può adattarsi per qualche partita, ma l’esterno o attaccante puro non lo può fare. Nel 4-3-3 sostanzialmente non è un ruolo consono alle sue caratteristiche. Nel caso di Partipilo, invece, la situazione è diversa. Nasce anche lui trequartista ma a tre può fare tranquillamente l’esterno. Naturalmente ha un contratto fino al 2021 con la Virtus Francavilla, da due anni va in doppia cifra, è il capitano ed il Francavilla non si priverà così facilmente del ragazzo. Se dovesse andare via servirebbe un esborso economico invitante per consentire, magari, alla società pugliese d’investire su altri giocatori con la somma ricavata”.

Ufficiale: Gravina, riconfermato Loseto in panchina
Acr Messina, l'allenatore è un ex Taranto