EMERGENZA CORONAVIRUS

Autocertificazione, parchi e divieti: le regole da rispettare nella 'Fase 2'

26.04.2020 17:47

A giorni il presidente del Consiglio Conte firmerà il nuovo DPCM e le restrizioni in ragione della pandemia di coronavirus saranno allentate. Ma alcune regole andranno ancora rispettate e La Gazzetta dello Sport ne riporta alcune oggi: divieto di assembramento, distanziamento di almeno un metro (due in casi particolari), mascherina e guanti quando non si può mantenere la distanza di sicurezza.

AUTOCERTIFICAZIONE E PARCHI - Per quanto riguarda l'autocertificazione, manca anocra la decisione definitiva. Il modulo potrebbe essere obbligatorio per gli spostamenti tra Regioni e si valuta se renderlo tale anche per quelli tra i comuni. Le passeggiate saranno consentite, anche se distanti dalla propria abitazione, ma massimo in due per gli adulti. Bisognerà evitare di stazionare in un luogo senza distanza. Per parchi e ville, invece, deciderà il Governo che fin qui non s'è ancora pronunciato.

Quanto guadagna un calciatore di Serie D?
Niente allenamenti dalla Serie D in giù, vicina la sospensione dei campionati