Calcio

Brindisi, gli occhi della Serie C sul giovane Palumbo

13.01.2021 22:43

Francesco Palumbo, gioiello del Brindisi classe 2001 è sicuramente il calciatore del momento. Il giovane esterno offensivo domenica scorsa contro il Bitonto ha messo a sedere mezza difesa avversaria, conquistando, allo scadere, il rigore del pareggio: "Era una gara difficile perchè affrontavamo una squadra fortissima e abbiamo avuto anche pochi giorni per prepararla, secondo me meritavamo di vincere, non va dimenticato che siamo una squadra molto giovane". 

MAI AVUTO UN GRUPPO COSI' - "Mi trovo benissimo a Brindisi, siamo un gruppo molto unito, molto più di prima, nonostante siano andati via calciatori importanti, ci sentiamo compattati ulteriormente. Ho un ottimo rapporto con tutti, dalla società ai compagni. Mai avuto un gruppo cosi. Il mister fa un lavoro straordinario in questo senso". 

RICHIESTE DALLA C - "Penso solo a migliorare, sia per me che, soprattutto, per la squadra, non mi interesso di mercato e non ho mai pensato di andare via, mi trovo troppo bene sia con la società che con la squadra. Anzi, ve lo dico chiaramente, voglio restare a Brindisi". 

OBIETTIVI - "Pensiamo alla salvezza, poi guarderemo ad altri obbiettivi, secondo me siamo una squadra forte, capace ci giocarcela con tutti. Non molliamo mai. Se vedeste gli allenamenti capireste come nessuno si accontenta...". 

Savoia, nuovo colpo a centrocampo
Fc Messina, arriva un esterno offensivo dal Novara