Calcio

Brindisi: Vangone lascia, Arigliano azionista di maggioranza

Resta in società, invece, Francesco Bassi, titolare del 20% delle quote

28.06.2021 22:46

Daniele Arigliano è il nuovo azionista di maggioranza del Brindisi. Secondo Studio 100 Tv, l'imprenditore brindisino, già titolare del 25% delle quote del club avrebbe rilevato il 50% del presidente Umberto Vangone, che ha deciso di farsi da parte dopo l'ultima deludente stagione. Daniele Arigliano, dunque, con questa acquisizione diventa azionista di maggioranza avendo in totale 75% delle quote del club. Si attende a momenti la comunicazione ufficiale. Resta in società, invece, Francesco Bassi, titolare del 20%. 

Picerno, il dg Greco: 'Sto già lavorando per allestire la prossima squadra'
Bitonto, accordo tra il club e il Comune per la ristrutturazione dello stadio