Calcio

Foggia, è subito corrazzata. Raffica di acquisti

Il punto di tuttoseried.com sul nuovo Foggia

07.08.2019 18:17

Archiviata la presentazione societaria, adesso è tempo di tuffarsi in quello che per il Calcio Foggia sarà un mercato importante, nei nomi e negli investimenti. Quest'oggi è in corso una nuova Conferenza stampa di presentazione in casa satanelli: con gli 11 nuovi calciatori e il nuovo allenatore Amantino Mancini. Il dg Ninni Corda e il ds Riccardo Di Bari si stanno già muovendo da tempo in questo senso con l'obiettivo Lega Pro in testa. A fare gli onori di casa è stato il patron dei satanelli, Felleca che ha spiegato come in pochissimo tempo sia riuscito ad adempiere a diverse situazioni: dall'iscrizione al campionato di D, allo stadio, passando per il recupero dei famosi satanelli, fino alla costruzione della rosa, la campagna abbonamenti, lo sponsor tecnico, e il ritiro. Quest'oggi sono stati svelati i nuovi acquisti: Maccarone, Salvi, Viscomi, Iadaresta, Gallon e Cittadino. Poi Notaristefano, Campagna, Salines, Di Jenno e Buono.

FRANCESCO VISCOMI - Difensore classe '91. La scorsa stagione l'ha disputata con le maglie dell'Este e del Cesena, vanta grande esperienza nella massima categoria dilettantistica, ben 203 le partite disputate.

STEFANO SALVI - Un profilo di grande spessore e qualità quello del centrocampista classe '87, che dal 2016 a oggi ha vestito le maglie di Lecce, Juve Stabia, Bassano e Vicenza, da cui si è svincolato.

GIORDANO MACCARRONE - Difensore centrale catanese classe '90, cresciuto nel Settore Giovanile del Catania, con un passato importante tra Milazzo, Gubbio, Bellaria, Parma, Savona, L'Aquila, ACR Messina, Virtus Francavilla e Bisceglie. Un atleta alto 195cm, di indubbia caratura è un autentico lusso per la Categoria.

ANDREA CITTADINO - Trequartista romano classe ‘94, ha fatto tutta la trafila delle Giovanili nella Roma, per poi rendersi protagonista con indosso le maglie di Feralpisalò, Alessandria, Melfi, Mantova e Latina. Un talento in cerca di rilancio e che potrà tornare molto utile alla causa rossonera, nella Stagione ormai alle porte.

MATTIA GALLON - Attaccante, classe 1992, una stagione divisa tra Castrovillari, e Picerno, culminata con la promozione in C. Per lui esperienze in D anche con la Sicula Leonzio, Siracusa, Marsala, Interreggio e Nuorese. Ma non solo, ha vestito le casacche di Savoia e Treviso.

PASQUALE IADARESTA - Possente centravanti campano classe ‘86, per il quale parla un curriculum che dalle Giovanili di Napoli e Siena lo ha visto segnare reti lungo un po’ tutta la penisola. Poggibonsi, Val Di Sangro, Sassari Torres, Foligno, Vibonese, Pro Sesto, Fano, L’Aquila, Crociati Noceto, Fidenza, Rapallo Bogliasco, Marcianise, Torrecuso, Fondi, Lupa Roma, Latina e Bari, le tappe di una carriera da atleta di grandissimo spessore. Strappato alla concorrenza di numerosi Club non solo di quarta Serie, metterà a disposizione del Foggia i suoi centimetri, la sua esperienza e un peso specifico che può rappresentare un valore aggiunto, specie in una Categoria che lui conosce perfettamente.

CHRISTIAN NOTARISTEFANO - Cresciuto tra le giovanili di Benevento, Spal, e Frosinone, esterno basso classe 2000, utilizzato alla Team Altamura quasi sempre come quinto di centrocampo, sia sulla fascia destra che quella sinistra. 

FRANCESCO CAMPAGNA - Centrocampista centrale cesenate classe 2000 cresciuto nelle Giovanili del Crotone, proveniente dal Cesena, tecnicamente molto dotato e dalla prospettiva futura altamente rilevante.

ROBERTO DI JENNO - Terzino destro classe ‘99, nato a Milano e cresciuto calcisticamente nei Settori Giovanili di Pavia, Inter e Torino e reduce da un Campionato importante di Serie D a Como. Nonostante la giovane età, si propone per essere un protagonista assoluto all’interno delle dinamiche tecnico-tattiche del suo nuovo allenatore.

EMMANUELE SALINES - Difensore centrale partenopeo leva 2000, dalla struttura fisica importante ed alla sua prima vera esperienza a livello di Prima Squadra, dopo le parentesi formative vissute nei Settori Giovanili di ACR Messina, Arezzo, Bari e Cosenza.

SIMONE BUONO - 17enne difensore alla sua prima esperienza assoluta lontano da Como, Città e Club da cui proviene. Per lui, lunghissima trafila nelle varie formazioni giovanili del sodalizio lariano e approdo a Foggia, avvolto da belle speranze ed ottime aspettative

A cura di Massimiliano Fina e Marco Piccinni  per tuttoseried.com

Foggia, ecco il super colpo in attacco
Fidelis Andria, ingaggiato un centrocampista dalla Virtus Francavilla