Calcio

Il Presidente Giove: 'Questo Taranto non mi piace, abbiamo perso il campionato in casa'

13.01.2020 23:51

Il Presidente del Taranto Massimo Giove è intervenuto in diretta a ‘D CALCIO’ su Studio 100 Tv: ‘Avevo parlato con tutta la squadra ed avevo chiesto qualcosa di importante, provare a vincere il più possibile, soprattutto gli scontri diretti in casa. Se poi non siamo capaci di vincere una gara cosi importante tra le mura amiche, c’è poco da fare evidentemente. Adesso si fa dura ed io non ho mai preso in giro nessuno.  A me la partita non è piaciuta e non è piaciuto il Taranto, scusate ma dico sempre quello che penso e l’ho detto anche al mister. Contro il Casarano tutta la batteria offensiva ha giocato una partita sottotono. Da primo tifoso devo dire che è stato un Taranto brutto’.

I PASSI FALSI – ‘Tecnicamente abbiamo perso il campionto in casa. Probabilmente qualcuno soffre troppo lo ‘Iacovone’. Non è possibile che abbiamo fatto un vero record di punti in trasferta e poi abbiamo fatto cosi tante brutte figure in casa. Ero convinto che quest’anno avremmo fatto un campionato esaltante. Adesso  posso solo chiedere scusa alla tifoseria ma io ho fatto di tutto per vincere’.

IL CAMPIONATO – ‘La favorita adesso è il Cerignola secondo me’.

IL FUTURO - 'Adesso la squadra deve dare il massimo fino alla fine, poi il ds De Santis farà le sue valutazioni in ottica del prossimo anno'. Il Presidente Massimo Giove

Foggia, Corda duro: 'Gara inguardabile, chiedo scusa'
C/C: Sicula, esonerato Bucolo, ecco il sostituito