EMERGENZA CORONAVIRUS

"Barbieri potrebbero riaprire prima": la risposta di Conte ad un lavoratore disperato

01.05.2020 12:42

"Sono sicuro che, con il rispetto delle regole adottate, in alcuni territori si potrà rallentare notevolmente la curva del contagio. E attività come la sua potrebbero rialzare prima del previsto la saracinesca: se abbassiamo il rischio di contrarre il virus e rispettiamo i protocolli di sicurezza, tanti clienti torneranno a tagliarsi i capelli senza essere bloccati dalla paura". Questa è stata la risposta su Facebook del premier Giuseppe Conte all'appello disperato di un barbiere che chiedeva di riaprire la propria attività.

 

Calabria, Santelli: "Non ritiro ordinanza, sì alla riapertura di bar e ristoranti"
Repubblica - Se è Governo a fermare il campionato le tv obbligate a pagare ultima tranche dei diritti