Calcio

Picerno, Mitro: "Noi ai playout? Nessun rispetto per le regole"

09.06.2020 18:25

All’indomani delle decisioni del Consiglio Federale della FIGC, le dichiarazioni dell’amministratore dell’AZ PicernoEnzo Mitro, ai canali ufficiali rossoblù: “È una follia mettere in discussione un regolamento e obbligandoci a disputare i playout, nonostante i 14 punti di distacco nei confronti del Rende penultimo. Siamo senza parole per questa decisione assurda. Non meritavamo assolutamente questo trattamento. Avuta la notizia ho sentito telefonicamente il presidente Donato Curcio che si trova negli Usa. Mai si aspettava una decisione simile. Anche lui è convinto che supereremo anche questo ostacolo e ci ha chiesto ed esortato a reagire e a non mollare. Ho letto da più parti che è prevalso il merito sportivo sul campo. Ma non pare proprio così, visto il regolamento e il notevole distacco con la penultima. Non uno o due punti, ma ben 14. Moralità, rispetto delle regole e merito sportivo. Per noi nulla è stato rispettato”.

Pres Bari: "Incubo algoritmo: ora non resta che vincere. Brava Reggina"
Retrocessioni e scudetto: forse piano B