Calcio

Casarano, Bitetto: "Corsa ai Play-Off avvincente, nelle prossime gare ci giochiamo molto"

08.02.2020 16:03


Queste le dichiarazioni di mister Dino Bitetto alla vigilia della gara interna con il Grumentum Val d’Agri.

Mister, il Casarano è alla ricerca della continuità di vittorie.

“Si, anche perché, per una società come la nostra che ha obiettivi ambiziosi, la vittoria é fondamentale, soprattutto in casa, ed é ciò che dobbiamo ricercare assolutamente”.

Alla luce delle prestazioni da quando siede sulla panchina rossastra  a parte Mincica, come giudica il reparto d’attacco?

“Tutti stanno facendo un ottimo lavoro. Ci si aspetta, di sicuro, qualche gol un più, ma sono certo che arriverà. Sono giocatori che hanno fatto sempre molti gol e ho la convinzione che sapranno farne, saranno proprio loro la vera svolta”.

Ritiene di dover cambiare qualcosa. Ora ha anche Russo a disposizione. Chi saranno gli indisponibili di domani?

“Russo rientra. Ho un paio di incertezze per domani. Solo Versienti indisponibile in seguito ad infortunio durante la rifinitura di oggi”.

Perché continuate a prendere gol sui calci piazzati?

“Un po’ per la bravura degli avversari, un po’ per nostra disattenzione e anche per sfortunate circostanze”.

Nelle prossime cinque gare incontrerete, tra le altre, Bitonto, Sorrento e Foggia. E’ un momento cruciale vero?

“Sì, decisamente. Saranno cruciali sorpattutto le due partite in casa in cui affronteremo il Bitonto e il Foggia. Poi il Sorrento…, consideriamo il fatto di giocare contro le prime tre squadre in classifica. Sono partite che affronteremo con grande concentrazione soprattutto per dare soddisfazione alla società, al nostro pubblico, ai nostri tifosi”.

Come vede la corsa ai playoff?

“Molto avvincente perché mancano tante partite con tanti scontri diretti”.

Che avversario si aspetta e quanto ritiene difficile la gara di domani con il Grumentum?

“Guardando i nominativi che compongono la loro squadra, posso dire che sono tutti giocatori di categoria. Dobbiamo affrontarli come abbiamo fatto nel recente passato con l’Andria: con la giusta attenzione e con grande coraggio per poterla vincere”.

Sangiustese, ingaggiato un centrocampista
Brindisi, stadio 'Fanuzzi', il Comune termina i lavori ma manca ancora l'Ok per la riapertura totale