Calcio

Bitonto, Lomasto: "Spero di restare, peccato non poter festeggiare"

29.05.2020 08:14

Paolo Lomasto, difensore del Bitonto, che parteciperà al prossimo campionato di Serie C, intervenuto ad Antenna Sud, come riportato da tuttocalciopuglia.com, ha dichiarato: "All'inizio non sono partito titolare perché comunque c'era capitan Montrone che nella stagione precedente aveva fatto benissimo, poi piano piano grazie all'aiuto del mister e dei compagni sono riuscito a ritagliarmi un posticino. Da lì si è cominciato a vincere e la difesa ha fatto benissimo, tanto da essere definita la migliore d'Europa. Spero che la società possa riconfermarmi, a 30 anni ho acquisito la giusta maturità per la C. Bitonto somiglia molto a Napoli, ambientarsi non è difficile". 

Poi, un commento sulla mancata festa promozione con i tifosi: "Non ti nascondo che nel gruppo un po' di rammarico c'è perché tanto noi quanto la società avevamo voglia di festeggiare tutti insieme. Purtroppo è arrivata questa pandemia e non siamo riusciti a far festa con i tifosi, che lo meritavano". 

Sibilia: "Ripartenza è segnale importante, ora le riforme necessarie"
Matelica, Di Renzo: "Segreto successo? Ci abbiamo sempre creduto"