Calcio

Ghirelli: "Vaccino? Credo ci sarà aggiornamento protocollo"

01.01.2021 19:52

Il 2021 segna l’avvio della vaccinazione contro il Covid-19. Il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, si è già detto favorevole all’obbligo per i calciatori. Nell’intervista odierna a TuttoC dice la sua anche su eventuali modifiche del protocollo: “Questo è un problema che affronterà la commissione medica della FIGC. A tal proposito, non finirò mai di ringraziare il professor Francesco Braconaro per tutto quello che ci ha dato in questo anno tremendo. Sarà il nostro punto di riferimento anche sul vaccino: noi finora abbiamo seguito la UEFA, e anzi abbiamo introdotto anche delle modifiche per venire incontro ai nostri club, per esempio facilitandogli la possibilità di chiedere un rinvio a stagione. Adesso vedremo cosa accadrà col vaccino: io mi ripeto e auspico che sia obbligatorio per noi. Ma credo che sia comunque una questione di rispetto, in un sistema chiuso come il calcio: se sto sempre insieme ad altri, sento l’obbligo di vaccinarmi per rispettare gli altri del gruppo squadra e quelli delle squadre avversarie. Da questo punto di vista credo ci sarà un aggiornamento del protocollo”.

Mercato: L'Andria pesca ancora dal Brindisi, arriva Clemente
DILETTANTI, SI RIPARTE IL 15/01. MA IN ALCUNE REGIONI NO