La grande festa del Torneo delle Regioni: quasi 1500 atleti di scena sui campi del Trentino

0
24
La cerimonia di apertura del Torneo delle Regioni alla presenza del presidente Lnd Cosimo Sibilia

E’ arrivato alla 56ª edizione il Torneo delle Regioni, che torna in Trentino dopo vent’anni. Per la seconda stagione consecutiva la Lega Nazionale Dilettanti conferma la nuova formula che divide la più longeva ed imponente competizione di calcio giovanile italiana in due eventi, uno dedicato al calcio a undici e l’altro al futsal. Dall’8 al 14 aprile oltre 1400 calciatrici e calciatori dai 14 ai 22 anni si giocheranno i trofei più ambiti della Lnd di calcio a undici. La candidatura per l’organizzazione dell’evento è stata promossa da 13 società dilettantistiche coordinate da Valsugana Sport e resa possibile dall’impegno del Cpa Trento.

Dall’8 al 10 aprile si giocheranno i gironi di qualificazione, quattro per le categorie Juniores, Allievi e Giovanissimi, tre per il femminile. Si parte alle 9.30 con gli under 14, alle 11 scendono in campo gli under 16 mentre gli under 18 e le calciatrici entreranno in gioco alle 16.00. Stessi orari per le categorie anche per i quarti e alle semifinali. Passano al turno successo le prime due di ogni girone (anche la migliore terza nel femminile con il Cpa già ai quarti in quanto paese ospitante). L’11 aprile sarà il giorno di riposo prima dei quarti di finale e semifinali in programma il 12 e il 13. Sabato 14 sarà il grande giorno di chiusura dell’evento. Le finali dei Giovanissimi a Allievi si disputeranno allo Stadio di Borgo Valsugana rispettivamente alle 9.30 e 11.30. L’epilogo del femminile e dello Juniores andranno in scena allo stadio Briamasco di Trento alle 10 e alle 12.

La manifestazione ha preso il via ufficialmente con la cerimonia di inaugurazione tenutasi al Palalevico con la sfilata delle atlete e degli atleti in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia.

Cosimo Sibilia presente alla manifestazione per la prima volta nella veste di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti ha abbracciato idealmente tutti i partecipanti:” Sono orgoglioso di rappresentare le 13000 società della Lnd, siamo una forza, siamo la vera locomotiva del calcio. Ringrazio tutte le persone che hanno partecipato alla buona riuscita dell’evento, in particolare il Cpa Trento. C’è chi vincerà sul campo ma sono sicuro che tutti i ragazzi ricorderanno per sempre questi momenti. Con la Lnd vince lo sport nella sua essena più pura”.

COME SEGUIRE L’EVENTO Sulla pagina Facebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti (Facebook.com/LegaDilettanti) saranno trasmesse in diretta streaming dodici partite del Torneo comprese le due finali Giovanissimi e Allievi. Gli appassionati potranno commentare in diretta le gare, rivederle in modalità on demand compresi gli highlights. Sempre sulla pagina Facebook saranno aperti dei contest per coinvolgere le calciatrici e i calciatori che potranno inviare direttamente alla pagina foto e video da condividere con gli altri.

Le clip più divertenti e le foto più suggestive saranno pubblicate sull’app ufficiale instagram.com/legadilettanti. Su Twitter i followers, digitando l’hashtag ufficiale della manifestazione #tdr2017, potranno seguire l’evento in tempo reale diventando protagonisti loro stessi con curiosità, foto e clip inviate direttamente dai campi.

Sul sito web ufficiale della manifestazione torneodelleregioni.lnd.it spazio agli approfondimenti, news, commenti della giornata, risultati, marcatori delle partite e le classifiche aggiornate. In homepage saranno trasmesse le dirette streaming delle gare prescelte per la giornata. Sempre sul sito ufficiale sarà disponibile il palinsesto quotidiano di tutte le partite televisive comprese le dirette streaming dei Cr Basilicata e Friuli Venezia Giulia. La comunicazione tradizionale darà prestigio al Torneo coinvolgendo soprattutto il territorio. Il quotidiano L’Adige dedicherà all’evento otto pagine al giorno con i tabellini delle partite, le cronache degli incontri di maggior interesse e gli approfondimenti. Ogni mattina gratuitamente tutti i partecipanti riceveranno le copie del giornale negli alberghi dove alloggiano.

Corriere dello Sport e Tuttosport seguiranno l’evento con pagine speciali in cui sarà riassunta la giornata di gare. Le finali del Femminile e degli Juniores saranno riprese in diretta dalle telecamere di Nuvola Tv (canale 61 del digitale terrestre) con un ampio pre partita e interviste ai protagonisti prima e dopo i match.  Come ricordo per tutte le delegazioni il 10 aprile sarà distribuito un inserto speciale con tutte i nomi che compongono le rose e le foto delle Rappresentative partecipanti al torneo.

IL CALENDARIO

Prima Fase (gironi)

8 aprile – 1ªgiornata
9 aprile – 2ª giornata
10 aprile – 3ª giornata
11 aprile – riposo

Seconda Fase

12 aprile – quarti di finale
13 aprile – semifinali
14 aprile – finali

Orari: 9.30 giovanissimi; ore 11.00 allievi; ore 16.00 juniores e femminile

Per maggiori info consultare il sito web ufficiale della manifestazione torneodelleregioni.lnd.it

Twitter @seriedmagazine