Viareggio Cup 2017: pari all’esordio con il Bari per la Rappresentativa Serie D

0
931
La Rappresentativa di Serie D contro il Bari

E’ ufficialmente cominciata la dodicesima avventura della Lega Nazionale Dilettanti alla Viareggio Cup. La selezione giovanile della Serie D, formata quest’anno da calciatori classe ’98 e tre fuori quota (’97), ha fatto il suo esordio nella 69’ edizione del prestigioso torneo internazionale sul campo di Badesse al cospetto del Bari di mister Urbano. La visita del numero uno della Lnd Cosimo Sibilia, prima edizione da presidente di Lega dopo aver disputato da giovane il Torneo, ha prodotto gli effetti sperati vista la grande partenza dei ragazzi in maglia arancio blu. La squadra di Augusto Gentilini ha infatti messo in mostra grinta e ottime giocate dell’intero collettivo. Notevoli gli spunti offensivi carichi di vivacità dei vari Cigliano, Felleca e Vitolo, uniti ad una buona tenuta difensiva. Il primo tempo è praticamente un monologo della Rappresentativa condito da qualche ripartenza barese ma il gol non arriva vanificando gli otto corner a favore contro uno dei galletti. Lo scherzetto lo confeziona De Palma al 2’ minuto che in velocità brucia Monzani per il vantaggio del Bari. Doccia fredda e qualche minuto di sbandamento per la selezione della Serie D ma al 10’ ci pensa Matteo Sapucci, l’ultimo aggregato, a siglare il pareggio sfruttando una palla in area piccola sugli sviluppi di un corner. La squadra ci proverà fino al termine ma il risultato non cambierà lasciando a Calvanese e compagni un pizzico d’amaro in bocca.

RAPPRESENTATIVA LND – BARI 1-1

Rappresentativa Serie D: (4-2-3-1) Monzani; Vitolo, Tonini (26’ st Delvino), Calvanese, De Fazio (40’ st Granzotto); Marino, Nacci (6’ st Tafili) ; Cigliano (40’ st Claps), Achenza (6’ st Flores Heatley), Felleca (6’ st Sapucci); Bortoluz. A disp: Cavalieri, Rinaldi; Zinani, Del Vino, Fiore; Colantonio; Scognamillo. Allenatore: Augusto Gentilini
Bari: Vassallo, Turi, Dukic, Cabella (32’ st Dentamaro), Gernone, Panebianco, Clemente, Rodriguez (17’ st Coratella), De Palma, Ondo, Abreu (45’ st Martinelli). A disp: Faggiano, Viola, Di Cosmo, Coratella, Manzari, Romanazzo, Dentamaro, Vaccaro, Ndyaie, Canale, Lizzano, Chinapah, Tedone, Martinelli. Allenatore Corrado Urbano

Arbitro: Alessio D’Amato di Siena (Colasanti – Giuggioli)
Reti: 2’ st De Palma (B), 10’ st Sapucci (R)
Note: giornata soleggiata e campo in perfette condizioni Ammoniti: al 4’ Nacci (R), al 23’ st Ondo (B)

QUI i risultati della seconda giornata

Twitter @seriedmagazine