Tra Vultur e Gelbison la rinascita di Schiavino: dopo l’infortunio, il sogno è tornare tra i professionisti

0
214
Marco Schiavino (foto Marco Stile)

Marco Schiavino, difensore centrale classe 1993, è alla prima stagione in Serie D della sua carriera. E’ sceso di categoria in estate, reduce da un infortunio al legamento crociato che lo aveva messo ko nella passata stagione, quando vestiva la maglia della Paganese. Il direttore sportivo della Vultur Simone Grillo l’ha convinto a sposare la causa del club lucano, poi nel calciomercato invernale il trasferimento alla Gelbison (sempre nel girone H). Autore di prestazioni sempre sopra le righe, Schiavino è stato tra i protagonisti del successo della Gelbison sulla Nocerina nell’ultimo turno di campionato.

Avrebbe potuto vestire proprio la maglia rossonera se un altro piccolo stop fisico non l’avesse frenato nel periodo delle trattative, quando Riccardo Di Bari aveva messo gli occhi su di lui per rafforzare il reparto arretrato di Simonelli. Adesso ha la possibilità di contribuire a trascinare la Gelbison nella lotta per un posto nei play-off. Dopo le esperienze di Como, Ascoli, Pagani e Sassari per lui in estate dovrebbero riaprirsi le porte del calcio professionistico. Un traguardo da raggiungere, da qui a fine campionato, continuando a farsi apprezzare con la maglia della Gelbison.

Twitter @seriedmagazine