La Juniores dell’Imolese a un punto dal primato aritmetico dopo il successo sulla Virtus Castelfranco

0
13
La Juniores dell'Imolese
Un solo punto alla meta. La Juniores dell’Imolese supera la Virtus Castelfranco con una sontuosa prestazione corale e un 5-0 che non ammette repliche, e la contemporanea sconfitta interna della Ravenna per mano della Correggese emette una sentenza: basterà il pari, sabato prossimo contro l’Alfonsine, per garantirsi anche con l’aritmetica il primo posto in classifica. Se la concomitanza del Torneo di Viareggio e l’impegno del castelfranchese Zinani hanno imposto un turno di stop per entrambe le squadre, che curiosamente avrebbero dovuto affrontarsi domenica sul prato del “Galli”, l’occasione è stata propizia per schierare due fuoriquota alla ricerca della migliore condizione: Alhassan dalla parte emiliana, Syku da quella romagnola. Tuttavia, sotto gli occhi attenti e divertiti di mister Baldini, i protagonisti della prima frazione sono gli altri due “prestiti” Buda e Saporetti, in grande spolvero come il resto della squadra, galvanizzata dalla presenza dell’allenatore della prima squadra. Le reti sono state realizzate da Saporetti (doppietta), Protano (doppietta) e Buda.