Crisi Nocerina, Simonelli: “Inspiegabile metamorfosi della squadra”

0
107
Gianni Simonelli (foto seriedmagazine.it)

La Nocerina, probabilmente, ha abbandonato definitivamente le velleità di promozione diretta. La società molossa, dopo la sconfitta interna con la Gelbison, ha perso altro terreno rispetto la vetta del girone H, sempre più saldamente nelle mani della sorpresa Trastevere. Nel mirino dei tifosi è finito anche il tecnico Gianni Simonelli che ha commentato: “E’ inspiegabile per quanto mi riguarda la metamorfosi tra la partita di domenica scorsa con il Francavilla e quella di oggi. Abbiamo sbagliato approccio fin dall’inizio. In campo con la Gelbison c’erano gli stessi giocatori che avevo schierato nella giornata scorsa. Una brutta prestazione. I tifosi hanno ragione a criticare, ma sono convinto di poter andare avanti a testa alta”. Domenica prossima sosta tecnica, secondo il calendario si riprenderà il 19 marzo con Gelbison-Nardò (in gioco un posto nei play-off) e Herculaneum-Nocerina.

Twitter @seriedmagazine