“Roma Caput Mundi”, l’Italia U18 parte con un bel 2-0 all’Inghilterra

0
55
Marfella e Delogu in gol contro l'Inghilterra

Entra nel vivo la stagione della Nazionale Under 18 della Lega Nazionale Dilettanti, al debutto nell’undicesima edizione del torneo “Roma Caput Mundi”.   Gli azzurrini di Francesco Statuto si sono imposti per 2 a 0 sull’Inghilterra, nazionale composta da calciatori provenienti dai Colleges inglesi. A Monte Compatri si è vista una grande prestazione da parte dei ragazzi provenienti dai club di Serie D e dei campionati regionali, bravi a opporsi alla fisicità degli inglesi e a sfruttare al meglio le proprie qualità tecniche. Statuto pesca entrambi i gol dalla panchina grazie alle prodezze di Delogu e Marfella siglate nella ripresa, quando la squadra è scesa in campo con maggiore convinzione e sfrontatezza.

“Rispetto allo scorso anno abbiamo trovato un’Inghilterra molto più forte che ci ha messo in grande difficoltà – ha commentato l’allenatore al secondo anno sulla panchina della selezione Lnd –. Nella ripresa siamo dovuti passare dal 4-2-3-1 al 4-3-3 per impedire al loro dieci di agire tra le linee, i ragazzi sono stati bravissimi a prendere coraggio e a lottare su ogni pallone. Nella prossima gara qualcuno dovrà riposare, nel frattempo ci godiamo questa vittoria”.

La Nazionale Under 18 torna in campo già domani pomeriggio (ore 15) all’ “Andrea Caslini” di Colleferro dove affronterà Malta.  Giovedì l’ultimo impegno del girone contro l’Albania al comunale A di Ferentino, in attesa di conoscere i nomi delle finaliste che si contenderanno il trofeo allo stadio “Anco Marzio” di Ostia venerdì 3 marzo (ore 10.30).
Nell’altro girone la Rappresentativa Juniores del Cr Lazio cede per 3-1 alla Grecia mentre i campioni in carica della Romania battono per 2 a 0 il Galles.

LA GARA Partenza lanciatissima dei leoni in maglia rossa che rischiano di passare in vantaggio già dopo 4’ sugli sviluppi di un’azione insistita in area di rigore. La nazionale guadagna una buona punizione dal limite di cui si incarica della battuta Quarzago, tiro che si infrange sulla barriera. Lo stesso numero 9 è costretto ad abbandonare il campo al 15’ per una botta ricevuta, al suo posto entra Del Piccolo.  Al 17’ è Esposito a trovare il tempo giusto su corner ma il suo colpo di testa è troppo centrale. Soffre sulla corsia di destra la selezione di Statuto dove la velocità di Thomas mette spesso in crisi la retroguardia azzurra, proprio da un suo cross nasce un’azione pericolosissima degli inglesi ma Arhin pasticcia sul pallone e manca clamorosamente la battuta a rete. Nel giro di pochi minuti Tizi avrebbe due volte l’opportunità di sbloccare il match, prima con una tiro che si stampa sul palo e poi con un colpo di testa fuori misura da posizione pericolosa.
Formazioni che riprendono l’incontro con gli stessi schieramenti iniziali. Al 52’ azione travolgente di Tomaselli che semina da solo tre avversari, dopo una corsa di 40 metri l’esterno premia con un assist perfetto il taglio di Tizi che si fa però ipnotizzare da Harris. I ragazzi di Statuto mettono alle corde gli inglesi e al 62’ trovano finalmente il gol grazie a Delogu, entrato da appena quattro minuti, che di testa appoggia in rete il cross col contagiri di Tizi. Rischiano tantissimo gli azzurrini, salvati al 75’ solo da un miracolo di Borghetto che sventa in angolo una conclusione nell’area piccola di Clark. Sul capovolgimento di fronte arriva però il gol del raddoppio, ancora una volta siglato da un cambio. Questa volta è Marfella a metterla dentro con un perfetto tiro a fil di palo.

TABELLINO
NAZIONALE U18 LND-INGHILTERRA 2-0

Nazionale U18 (4-4-2): Borghetto; Lanzano, Esposito (dal 41’st Carfagna), De Filippo, Ferrara; Mirante, Quarzago (dal 15’pt Del Piccolo), Lembo (dal 13’st Delogu), Tomaselli (dal 27’st Marfella); Tizi (dal 33’st De Vita), Biccari. A disp: Zonta, Barison All: Statuto

Inghilterra (4-2-3-1): Harris; Walsh (dal 18’st Powell), Ridley, Goodliffe, Merridan; Block (dal 18’st Clark), Behallu; Coppola (dal 26’st Anderson), Arhin, Thomas; Brodie. A disp: Burbridge, Balzatar, Whayman, Johansen All: Killpatrick

Arbitro: Pica di Roma1; Assistenti: Ticani e Librale di Roma2
Reti: 12’st Delogu, 36’st Marfella
Note: ammoniti: Thomas, Block (I); angoli 6-2; recupero 1’pt e 3’st

RISULTATI 1ª GIORNATA

GIRONE A
C.R. Lazio – Grecia 1-3
Romania – Galles 2-0

Classifica: Romania e Grecia 3, CR Lazio e Galles 0

GIRONE B
Nazionale U18 LND – Inghilterra 2-0
Malta – Albania 1-2

Classifica: Nazionale U18 e Albania 3, Malta e Inghilterra 0

2ª GIORNATA – Martedi’ 28 Febbraio 2017 ore 15

GIRONE A
Galles – C.R. Lazio ‘Ludovico Galeotti’ Carpineto Romano
Grecia – Romania ‘Chiappitto’ Alatri

GIRONE B
Albania – Inghilterra ‘Piergiorgio Tintisona’ Paliano
Malta – Nazionale U18 LND ‘Andrea Caslini’ Colleferro

Twitter @seriedmagazine