La Virtus Bergamo torna a vincere in rimonta: superato 3-1 il Dro

0
21
L'esultanza della Virtus Bergamo

Torna alla vittoria la Virtus Bergamo, che supera 3-1 in rimonta il Dro. Vince la squadra, vince il gruppo unito del tecnico Madonna, che passa dal 4-3-2-1 al 3-5-2, a causa delle assenze per squalifica di Scannapieco e De Angeli, va in svantaggio ma in due minuti rivolta la partita. La Virtus Bergamo fallisce un calcio di rigore con Amodeo in apertura e va sotto a causa dell’errore in fase di rinvio di Cavalieri. In avvio di ripresa il match si riapre: Morosini da sinistra serve Porcino che ancora una volta si fa trovare pronto come con il Seregno e a Caravaggio per appoggiare in rete.

Passano meno di 120” e la Virtus Bergamo passa sul 2-1: punizione da pochi metri fuori area di Morosini imparabile sul primo palo. I bianconeri sprecano in diverse occasioni il 3-1, ma chiudono al 41′ con Risi che appoggia in rete da pochi passi su assist di Morosini.

Twitter @seriedmagazine