Da zero punti al quarto posto: la scalata verso i play-off del Nardò di Foglia Manzillo

0
605
Antonio Foglia Manzillo (foto Daniele Nestola)

Ha preso il Nardò all’ultimo posto a metà settembre, quando la stagione del club neretino sembrava precocemente orientata all’anonimato. Sei gol subiti in due partite nella gestione Maragliulo, un clima generale di significativa incertezza. Da quel momento in poi, Antonio Foglia Manzillo ha creato settimana dopo settimana il suo capolavoro.

L’esultanza del Nardò dopo il pareggio di Nocera (foto Daniele Nestola)

Le indicazioni in sede di mercato per rivoluzionare la squadra, il lavoro quotidiano sul campo per dare un’identità e un gioco al Toro, balzato in piena zona play-off (quarto posto a 42 punti) dopo 24 giornate. Il bilancio del tecnico partenopeo parla chiaro: 13 vittorie, tre pareggi e sei sconfitte, con qualche passo falso di troppo tra le mura amiche rimediato poi in trasferta. Una media vicinissima ai due punti a partita, con l’incidente di percorso del ko a tavolino in Coppa Italia contro il Bisceglie. Sono 32 i gol realizzati in campionato, 19 quelli subiti. Il Nardò gioca e fa giocare, mettendo in condizione le sue bocche da fuoco di capitalizzare la qualità della manovra: Cosimo Patierno, arrivato nel mercato invernale dal Gravina, ha realizzato undici gol in altrettante partite in maglia granata stuzzicando l’attenzione di club di categoria superiore.

QUI gli highlights di Nocerina – Nardò

L’obiettivo è rappresentato adesso dai play-off e per il tecnico si tratterebbe di un’altra grande cavalcata, dopo quella sfortunata della passata stagione quando il suo Serpentara è arrivato a un passo dalla salvezza dopo una significativa rimonta. Senza mai abbandonare la ricerca della qualità del gioco, nonostante ci fosse in ballo la sopravvivenza. Dopo i fasti del Marcianise dei record, con la vittoria sfiorata nel campionato 2013-’14, da Nardò riparte di slancio la carriera di uno dei tecnici più preparati e promettenti della categoria. A cui non mancano già per l’immediato futuro gli ammiccamenti da parte di società professionistiche.

www.pietroscognamiglio.it
Twitter @seriedmagazine