Calcio in rosa: la formula del massimo campionato per scudetto, play-out e retrocessioni

0
22

Il Dipartimento calcio femminile Lnd ha ufficializzato il regolamento riguardo la vittoria del titolo, i Play Out e le retrocessioni dirette. Se due squadre concludono il campionato al primo posto a pari punti, la squadra campionessa d’Italia sarà determinata da uno spareggio da giocarsi in gara unica su campo neutro. In caso di parità in classifica tra tre o più squadre si procederà con la classifica avulsa tra le squadre interessate per individuare le prime due che si giocheranno il titolo secondo la regola già citata.

Le squadre che si piazzano all’11° e 12° posto in classifica retrocedono direttamente in Serie B.

Per individuare gli altri due sodalizi che scenderanno di categoria si giocheranno i play out tra la 7a, 8a, 9a e 10a classificata. In caso di parità tra due o più squadre si ricorrerà alla classifica avulsa tra i club interessati per stabilire l’ordine della graduatoria. Le quattro squadre partecipanti ai Play Out si incontreranno fra loro in partite uniche sul campo del sodalizio meglio classificato con questo schema: 7a con 10a e 8a con 9a. In caso di parità al termine dei 90’ verranno giocati i supplementari e persistendo la parità retrocederà in B la squadra peggior classificata. Se il distacco di punteggio tra la 7a e la 10a è pari o superiore ai 7 punti l’incontro di play out non verrà disputato e la società classificata al 10° posto retrocederà direttamente in B. Stesso discorso per l’8a e la 9a.

Twitter @seriedmagazine